Articoli

Post recenti
Post in evidenza

Come vivi l'arrivo della primavera?


Elementi e stagioni

Arriva la primavera con la sua esplosione energetica.

Nuove gemme, nuove piante, nuovi accoppiamenti, nuova spinta per i fiori ed i frutti.

Ad alcuni la primavera piace perché porta sollievo, ad altri non piace perché porta dolori e tensione.


La primavera secondo la Medicina Tradizionale Cinese è la stagione dell'Elemento Legno (l'inverno quella dell'Elemento Acqua) e le sue qualità sono l'energia, la cooperazione, l'adattabilità, l'organizzazione e l'espressione di sé.

Altri aspetti dell'elemento Legno sono il colore verde, il gusto acido, il vento, l'urlo, l'occhio e i tendini.

Ad esso è associato il Meridiano del Fegato e quello della Cistifellea (vescica biliare).


Ma perchè per alcune persone è un brutto periodo?

Nella visione olistica del corpo-mente ogni sintomo o malattia è la manifestazione o la conseguenza di un disequilibrio energetico. Carenza o Eccesso, Blocco o Movimento eccessivo, Ristagno o Dispersione.

Esempio: possiamo avere un eccesso di controllo e non permetterci la flessibilità, oppure un blocco nell'espressione di sé e in questo modo limitare la nostra spinta a realizzarci.


Come si fa a capire se si è in equilibrio energetico oppure no?

Per una buona salute il corpomente deve passare da un Elemento all'altro (Legno, Fuoco, Terra, Metallo, Acqua) con le sue qualità e caratteristiche, favorendo così il circolo continuo di nutrizione e controllo delle varie energie.

Ecco allora che se una persona vive un disequilibrio dell'Elemento Legno può manifestare un' eccessiva rigidità (tendini,mancanza di adattabilità), una tensione cervicale (vento, poca espressione di sè) problemi al fegato o alla cistifellea (rabbia repressa), dolori alle articolazioni (acidità, relazioni difficili).


All'arrivo della primavera la persona in disequilibrio fa (inconsciamente) resistenza alle caratteristiche energetiche dell'Elemento Legno favorendo ancora di più la comparsa o il peggioramento dei sintomi.


Cosa può aiutare a vivere al meglio questa stagione?

Con l'aiuto dello shiatsu e/o del metodo craniosacrale, si può aiutare la persona a “vivere” in modo rilassato l'Elemento Legno, con le sue caratteristiche, favorendo la naturale circolazione dell'energia e stimolando il corpomente ad utilizzare tutte le risorse vitali e positive che la primavera ci propone.


Chi ha scritto questo articolo?

Vai al profilo di Gabriele Ferin, operatore Shiatsu e Craniosacrale



Vorresti fissare un appuntamento per un trattamento?

Contattaci al numero 340 995 4267 o scrivici su info@carelabpadova.it



Cerca per tag
Archivio
Segui Carelab
  • Facebook Basic Square
  • Google+ Basic Square