I bambini, fin dalla nascita, imparano: domandano, ascoltano, osservano e mostrano una memoria stupefacente. L’apprendimento è una qualità innata dell’essere umano. Ma quando inizia la scuola accade qualcosa di nuovo: ora bisogna imparare qualcosa che non si sceglie liberamente, che non nasce dalla propria curiosità o esperienza diretta. Mentre l’apprendimento spontaneo è istintivo, studiare richiede un metodo.

Perché è importante avere un metodo di studio efficace?

Montaigne affermava che “è meglio una testa ben fatta che una testa ben piena”. Ciò significa che possedere molte nozioni accumulate, ammucchiate e senza un’organizzazione che dia un senso non è certo utile quanto  possedere un’attitudine generale a porre e a trattare i problemi.

La finalità dello studio dovrebbe essere  lo sviluppo di una intelligenza generale in grado di confrontarsi con la realtà, di coglierne gli aspetti problematici e di trovare soluzioni originali. Una competenza di questo tipo diventa patrimonio dello studente, al di là della scuola.

Apprendere non significa quindi imparare a memoria una poesia o le date storiche, ma è un’esperienza molto più complessa in cui il bambino progressivamente si sperimenta e conosce se stesso oltre che conoscere il mondo. Studiare non significa solo acquisire nuove conoscenze ma è anche maturare la propria personalità, divenire mentalmente e caratterialmente più elastici e creativi,  acquisire risorse sempre più complesse e variegate per vivere pienamente la propria vita.

Come si fa a costruire un metodo di studio efficace?

Nel corso di tutta la carriera scolastica, già dai primi anni, è importante che l'alunno trovi il metodo di studio più adatto alla sua personalità e al suo stile di apprendimento. Ognuno di noi impara più facilmente quando, con il tempo e l'esperienza, individua (spesso in modo del tutto spontaneo e casuale) tecniche e strategie che gli sono congeniali. La ricerca delle proprie strategie personali può avere bisogno di un supporto specifico quando il bambino, per varie motivazioni,  non ha ancora esplorato tutte le sue risorse e gli insuccessi a scuola cominciano a minare la sua autostima.

A CareLab con l’aiuto di un esperto dell’apprendimento si può facilitare questo processo di esplorazione, costruendo un metodo di studio personalizzato  che tenga  conto delle caratteristiche del bambino, del  suo stile di apprendimento, valorizzando le sue inclinazioni e aumentando motivazione e autostima.

 
 
 
 

Migliorare il metodo di studio

Aree di intervento > Bambini > Difficoltà scolastiche