<

 
 

Che cos'è?

Lo stress è lo stato di attivazione mentale e fisico di un individuo. E’ utile e positivo (eustress) quando si mantiene entro un limite adeguato ed anzi è indispensabile affinchè riusciamo ad attivare le risorse necessarie per eseguire al meglio un’attività (ad esempio superare un esame,vincere una partita).

 

E’ controproducente e distruttivo (distress) quando supera una determinata soglia (soggettiva) e nel suo eccesso diventa un ostacolo e un peso costante.

 

Il concetto di stress viene associato, soprattutto negli ultimi decenni, a una vita frenetica piena di impegni, di richieste da soddisfare, di obiettivi da raggiungere, che, protratta nel tempo, porta ad una condizione di malessere generalizzato, stanchezza cronica, mancanza di entusiasmo, malesseri fisici.

Stress, Stanchezza

Aree di intervento > Adulti

Da cosa sono causati i problemi di stress?

Fattori che possono creare stati di stress (acuti o cronici) sono individuabili in:

  • pressioni lavorative

  • mobbing

  • richieste sociali o familiari

  • obiettivi impegnativi

  • grandi cambiamenti (ad esempio trasloco, separazione)

  • eventi dolorosi (ad esempio un lutto, un incidente, una malattia)

  • vita quotidiana in contesti negativi (es. famiglia, ambiente di lavoro)

  • abitudini errate

  • mancanza di spazi ricreativi

 

Soluzioni

Descrivere ad un professionista la propria situazione consente innanzitutto di prenderne piena consapevolezza, e poi di trovare insieme quali sono i punti su cui si può intervenire per imparare ad allentare le tensioni, modificare abitudini disfunzionali , superare un evento traumatico, o migliorare modalità di gestire il tempo e i propri contesti quotidiani.