Massaggi olistici e Ayurvedici

RESPONSABILE ATTIVITÀ
Op.
Maria Renata Scarabottolo
Op. Bioenergetico Ayurveda
IMG_7226.JPG
Cos'è l'Ayurveda?

L'Ayurveda è una scienza antichissima che ha i propri fondamenti nelle scritture sacre dell'Induismo (risale a oltre 5000 anni fa), ed opera attraverso una concezione olistica dell'uomo nella sua totalità. Significa letteralmente "scienza della vita", in quanto ha come scopo il benessere psichico, fisico e spirituale dell'uomo.

 

Benefici

Quattro sono gli scopi principali che l'ayurveda si prefigge:

  • prevenire le malattie

  • prendersi cura della salute (salute = stabilizzarsi nella condizione propria a sè stessi)

  • mantenere lo stato di salute

  • promuovere la longevità della persona

 

Si ottengono quindi benefici relativi al rilassamento, alla qualità della vita, alla respirazione; è indicata per disturbi comuni quali asma, mal di testa, ansia, insonnia, problemi digestivi, irritabilità, ciclo mestruale doloroso e menopausa.

 

Controindicazioni

Il massaggio ayurvedico è controindicato: durante gli stati febbrili; in presenza di problemi cardiaci ed intestinali gravi; sulle zone ove siano presenti vene varicose o infiammazioni cutanee.

 

A chi è rivolto il trattamento?

Il massaggio ayurvedico (Abhyangam) è un trattamento ideale per il benessere e la salute, ed è indicato per tutti: dai neonati agli anziani.

Lo scopo è quello di:

  • ristabilire l'armonia del corpo e della mente

  • fortificare le difese immunitarie

  • rilassare

  • combattere lo stress

  • sciogliere le tensioni muscolari e le rigidità del corpo

  • stimolare la circolazione sanguigna dando quindi maggior ossigeno ai tessuti

  • migliorare la concentrazione ed il vigore

 

Come si svolge

Le tecniche sono molte, e generalmente coinvolgono tutto il corpo (anche se in alcuni casi ci si può concentrare solo su una zona), utilizzando movimenti armonici, frizioni, impastamenti, pressioni con i palmi delle mani. Vengono utilizzati oli da massaggio che non lasciano residui e vengono ben assorbiti dalla pelle.

 

Tipi di massaggio

Massaggio corpo intero(Abhyangam)

Massaggio tradizionale indiano, particolarmente indicato per chi ha tensioni, per chi soffre di ansia, stress ed insonnia, in quanto dona una piacevole sensazione di rilassamento. Ha un effetto disintossicante e coadiuvante della circolazione sanguigna. Migliora le difese immunitarie ed ha effetto drenante.

Durata del trattamento: 60’

 

Speciale schiena

Contrasta i dolori cervicali, muscolari del torace, i sintomi dell'affaticamento e combatte il mal di testa.

Durata del trattamento: 30’

 

Massaggio linfatico (Neerabhyanga)

Riattivazione della circolazione linfatica per eliminare le tossine ed evitare il ristagno della linfa tra derma e muscolatura, che può altrimenti portare a cellulite e ritenzione idrica. Dona inoltre nuova energia al corpo ed alla mente eliminando i blocchi energetici. Indicato anche per impurità della pelle, per smaltire gli effetti dell’anestesia da interventi chirurgici, per riattivare la produzione delle endorfine portando in seguito a ciò ad un miglioramento dell’umore.

Durata del trattamento: 60’

 

Massaggio alla testa, collo e spalle (Shiroabhyangam)

Scioglie la muscolatura tesa stimolando la circolazione sanguigna, ossigena i tessuti, elimina le tossine nocive. Consigliato per mal di testa, ansia, insonnia, problemi del cuoio capelluto, confusione mentale. Porta rilassamento profondo della muscolatura di collo e spalle.

Durata del trattamento: 30’

 

Massaggio di riequilibrio energetico sui chakra

Serve per migliorare il flusso di energia attraverso i 7 punti energetici principali del corpo sottile (chakra), che si trovano lungo la colonna vertebrale. Si tratta di una pratica di respirazione, meditazione, rilassamento, visualizzazione legata ai colori, che porta al risveglio dell’energia Kundalini. Si riattiva la produzione di endorfine, aumenta l’energia, la creatività e l’equilibrio mentale.

Durata del trattamento: 30’

 

Colata di olio sulla fronte - Shirodhara

Colata continua d'olio sulla fronte a livello del terzo occhio che produce un rilassamento profondo e contribuisce a calmare la mente. Il trattamento favorisce il sonno, porta benefici in caso di emicrania, cefalea, nervosismo, attiva l’ipofisi (la ghiandola che controlla l’attività endocrina e metabolica di tutto l’organismo) ed aumenta l’intuizione. Viene preceduto da un massaggio alla testa.

Durata del trattamento: 60’

 

Massaggio con tamponi caldi (Pindasweda)

Tecnica di fomentazione con sacchettini caldi che contengono erbe, spezie o riso. Viene effettuato prima un massaggio rilassante di circa 20 minuti, seguito poi da un massaggio con i tamponi caldi che possono essere anche posizionati in un punto preciso (ad esempio sui chakra). Le erbe principalmente utilizzate sono: malva, camomilla, lavanda, calendula, in quanto hanno azioni lenitive, rilassanti, antinfiammatorie.

Durata del trattamento: 60’

 

Riflessologia Plantare

Massaggio di stimolazione e compressione di punti specifici del piede in quanto qui si riflette ogni altro organo ed apparato del corpo. Lo scopo è quello di eliminare gradatamente tensioni, infiammazioni e congestioni del corpo. Indicato per dolori articolari e muscolari (sciatica, mal di schiena, cervicali), labirintiti, nevralgie e riequilibrio energetico.

Durata del trattamento: 60’

 

Hot Stone Massage

Attraverso l’utilizzo di pietre laviche calde, si ottiene un miglioramento dell’equilibrio mentale, un ritrovamento della positività e dell’energia, una diminuzione dell’insonnia e della depressione (riequilibrando i chakra). Favorisce inoltre la circolazione, ed è molto efficace per dolori muscolo-scheletrici o articolari, mal di schiena, sciatalgia, dolori addominali di origine psicologica e da stress, rigidità dovuta a posture errate o sedentarietà.

Durata del trattamento: 60’

 

Coppettazione

Tecnica di MTC ( Medicina Tradizionale Cinese) che implica un'aspirazione (a caldo o a freddo) sulla pelle a livello locale, tramite l'uso di coppette (di vetro, bambù, ceramica, silicone o plastica). Si agisce così sia sull'organo interno che sull'apparato ad esso energeticamente collegato. Ottimo per sbloccare il sistema sanguigno e linfatico; alleviare dolori muscolari, artrosi di arti superiori ed inferiori costantemente freddi. Viene associato ad un massaggio rilassante.

Durata del trattamento: 60’.