Articoli

Post recenti
Post in evidenza

Quando è utile andare dall'osteopata?


Chi è l'osteopata?

L’osteopatia è una professione sanitaria sempre più diffusa in Italia. L’osteopata è una figura sanitaria che usa le sue mani per fare una diagnosi e soprattutto per impostare un piano di trattamento.

Ma perché andare dall’osteopata?

Per due motivi: per stare bene e per stare meglio.

1. Per stare bene: per risolvere un problema acuto come un mal di schiena, una tendinite ma anche problematiche viscerali come una gastrite, un reflusso gastrico o un qualsiasi disturbo che limita le nostre attività quotidiane. L’operatore come prima cosa toglie il dolore e nelle sedute successive elimina la causa scatenante che ha provocato il disturbo in modo che non si presenti più in futuro.

Quante sedute occorrono? Dipende da vari fattori e soprattutto dalla gravità del disturbo, a volte può essere risolutivo un solo trattamento nei casi più gravi si può arrivare anche a otto/dieci sedute.

2. Per stare meglio: nei casi in cui non è presente una particolare problematica dolorosa ma ci si rende conto che lo stress di tutti i giorni può renderci più vulnerabili. L’alimentazione, la sedentarietà lo stress quotidiano sono tutti fattori che non consentono al corpo di funzionare al massimo delle sue potenzialità e questo rende l’individuo più esposto a problematiche dolorose e infiammatorie. Sempre meglio prevenire che curare!

Cerca per tag
Archivio
Segui Carelab
  • Facebook Basic Square
  • Google+ Basic Square